Rubrica “Le Parole Furbe” – Preoccupazione

SIGNIFICATO: è un sostantivo femminile. Raro e antico: occupazione di un luogo avvenuta in precedenza, prima di altri Affermazione, formulazione di un giudizio o di un’opinione, informazioni espresse in precedenza Per esempio nella sistematica biologica con riferimento all’attribuzione di un nome a una specie Idea preconcetta, giudizio o opinione Emozione derivante da un pensiero che … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Preoccupazione

Rubrica “Le Parole Furbe” – Voluttà

SIGNIFICATO: è un sostantivo. Significa piacere profondo e diffuso provato nella soddisfazione del desiderio sessuale e/o spirituale. Per estensione, significa godimento intenso che deriva dal soddisfacimento di un impulso materiale o spirituale. Si riferisce anche ad un piacere che sfocia nella morbosità. - Bere una bottiglia d’acqua con voluttà dopo cinque ore di marcia - … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Voluttà

Rubrica “Le Parole Furbe” – Ammaliare

Immagino un chiostro ricolmo di cuscini e arazzi dai colori sgargianti in cui un ballo sfrenato mi trascina nell'ebbrezza: ammaliare, la magia delle persone. SIGNIFICATO: verbo transitivo. Esercitare una malìa, una magia, affatturare o imprigionare e comandare tramite arti magiche la volontà altrui. L’importanza viene data all’effetto della malìa. Senso figurativo: affascinare, sedurre. Una persona che ammalia … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Ammaliare

Rubrica “Le Parole Furbe” – Trasecolare

Verbo per cui ho provato un'immediata simpatia: trasecolare, eccolo qui! SIGNIFICATO: è un verbo intransitivo. Ausiliari essere o avere. Essere fuori di sé per la meraviglia o lo stupore oltre ogni dire. Composto dal termine secolo, che, in un significato desueto, si riferisce al mondo terreno. Sotto questo punto di vista, si può dire che trasecolare si … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Trasecolare

Rubrica “Le Parole Furbe” – Meditabondo

Inauguriamo il pomeriggio del secondo sabato di Marzo, mese rischiarato dai raggi solari e ammorbato dall'umidità serale, con un termine che "fa pensare": meditabondo.  SIGNIFICATO: soggetto estremamente concentrato in un pensiero o in una riflessione, che nemmeno si rende conto di ciò che lo circonda, l'ambiente intorno a lui svanisce e non si rende conto dei cambiamenti … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Meditabondo

Rubrica “Le Parole Furbe” – Ambidestrismo

SIGNIFICATO: condizione particolare in cui l’individuo possiede l’abilità di utilizzare con uguale capacità ed efficienza entrambe le mani, oppure o anche, entrambi i piedi. Negli ambidestri è stata osservata una maggiore simmetria strutturale tra i due emisferi, in particolar modo nelle aree adibite al controllo motorio: l'area corticale motoria e l'homunculus motorio. La stragrande maggioranza … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Ambidestrismo

Rubrica “Le Parole Furbe” – Psicologia

SIGNIFICATO: scienza che studia i fenomeni propri del meccanismo mentale e affettivo, cioè della psiche, sia dal punto di vista speculativo con la psicologia razionale o filosofica, sia dal punto di vista medico-biologico, ad esempio con la psicologia generale e dell’età evolutiva e sperimentale e con la psicologia sperimentale. I processi studiati sono quelli psichici, … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Psicologia

Rubrica “Le Parole Furbe” – Eristico

SIGNIFICATO: la comprensione della parola eristico è data dal dettaglio esplicativo riguardante la scuola greca eristica; lo scopo del dibattito dei sofisti non era quello di dare merito alle questioni della discussione, ma di distruggere con la retorica la tesi del soggetto avverso, fino a portare l'argomentazione al paradosso. Lo scopo era la confutazione. SINONIMI: polemico, contenzioso, … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Eristico

Rubrica “Le Parole Furbe” – Orpello

SIGNIFICATO: mezzo di qualsiasi genere atto a esaltare un'apparenza, in netta contrapposizione con la verità. Si tratta di una decorazione artificiosa, una pura apparenza, un lusso, un'esteriorità. esasperare una ricchezza che non è presente porre in evidenza uno status sociale e morale che in realtà non è presente nelle persona e/o persone utilizzato per nascondere assenza … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Orpello

Rubrica “Le Parole Furbe” – Condottiero

In prima analisi, condottiero significa guida di un esercito, più specificatamente capo di una compagnia di ventura, formata da mercenari. Inoltre, condottiero significa guida di un popolo. La persona denominata possiede anche funzioni politiche e religiose. Il termine condottiero ha una forte connotazione in campo militare. Il condottiero è una figura che possiede un ascendente … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Condottiero