Categoria: Storie

+

Ricordi di Nietzsche – Franz Overbeck

  Nietzsche non era un grand’uomo nel vero senso della parola. Nessuno dei talenti che possedeva, per quanto ne fosse ampiamente dotato, era sufficiente a conferirgli la grandezza. Neppure il più straordinario, il dono dell’analisi psicologica che, esercitata essenzialmente su se stesso, rappresentò per lui un danno mortale, fino ad “alienarlo” da se stesso, gettandolo nella follia, prima che la morte lo cogliesse. Queste … [Continua a leggere Ricordi di Nietzsche – Franz Overbeck]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: