Rubrica “Le Parole Furbe” – Vetusto

SIGNIFICATO: agg. di appartenente al passato molto lontano. Veicola un senso di grandezza, orgoglio, saggezza e venerabilità. antico, venerabile, vecchio. Sec. tradizioni, usi, costumi, istituzioni. Pers. molto vecchio. Fig. saggio. l'antichità della cosa le conferisce carattere di venerabilità persona che, data l'età molto avanzata, è denominata anche saggia e venerabile istituzioni di onorevole età manufatti antichi … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Vetusto

Rubrica “Le Parole Furbe” – Subitaneo

SIGNIFICATO: agg. che si manifesta o avviene senza preavviso, tutt'a un tratto, con rapidità o repentinamente. In riferimento a gesti, movimenti e comportamenti possiede il senso involontario, non premeditato e non riflesso. Di persona, impulsiva. apparizione subitanea moto subitaneo evento subitaneo persona subitanea ETIMOLOGIA: dal lat. subitaneus, der. subitus - improvviso. SINONIMI: precipitoso, improvviso, repentino, imprevisto. Istantaneo, repente, inatteso, immediato, subito. … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Subitaneo

Rubrica “Le Parole Furbe” – Stolido

SIGNIFICATO: ottuso, che dimostra o ha scarsa intelligenza. Persona stolida, parole stolide. ETIMOLOGIA: dal lat. stolidu, affine si presume a stultus, stolto. SINONIMI: stolto, ottuso, stupido. CONTRARI: intelligente, capace, furbo. "Stolide solo in apparenza furono le parole del menestrello. Chi avesse prestato attenzione alle sue risate e agli ammiccamenti, avrebbe compreso quanto fossero profonde le sue affermazioni" GC - The Melted Soul

Rubrica “Le Parole Furbe” – Opimo

SIGNIFICATO: agg. possiede tre significati principali. lett. pingue, grasso estens. ricco, fertile spoglie opime: nell'antica Roma, le spoglie del comandante nemico ucciso venivano portate trionfalmente, come monito, bottino di guerra e trofeo, dal comandate dell'esercito romano. Le spoglie venivano riccamente decorate e venivano trasportate fino al tempio di Giove Feretrio. Postilla: il tempio di Giove Feretrio, … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Opimo

Rubrica “Le Parole Furbe” – Procrastinare

SIGNIFICATO: rimandare a un prossimo futuro, non determinato. Indugiare, temporeggiare. Rimandare per compiere l'azione o il compito nel futuro, oppure procrastinare con l'intenzione di non agire affatto. ETIMOLOGIA: dal lat. procrastinare, der. di crastînus SINONIMI: differire, posticipare, rimandare, prorogare, prolungare, tergiversare, tardare, dilazionare, indugiare, tardare. CONTRARI: affrettare, anticipare. Modi di dire utilizzabili con significato simile al vb. procrastinare: dare tempo al … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Procrastinare

Rubrica “Le Parole Furbe” – Esultare

SIGNIFICATO: provare una grande gioia, seguita da manifestazioni esteriori. Essere orgogliosi, pieni di orgoglio. Provare un'immensa allegrezza. Possiede un doppio significato: esultare per azioni onorevoli o raggiungimento di risultati di altri e personali, oppure esultare per avvenimenti negativi accaduti ad altri. Figura poetica riferita a cose.  ETIMOLOGIA: dal lat. exsultare, comp. da ex- e saltare.  SINONIMI: gioire, godere, tripudiare, giubilare, entusiasmarsi, essere pieno di … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Esultare

Rubrica “Le Parole Furbe” – Probo

SIGNIFICATO: agg. in riferimento a persona che opera con coscienza e rettitudine. La persona è definita proba quando agisce con rettitudine durante la vita, dalle azioni alle intenzioni. La trasparenza è quasi spirituale. Probo significa anche serietà e dignità con connotazioni di frugalità e schiettezza. La vita vissuta del probo è integerrima, vissuta nell'onestà. ETIMOLOGIA: dal … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Probo

Rubrica “Le Parole Furbe” – Favellare

SIGNIFICATO: parlare, raccontare, narrare, modo di parlare, parlata. Usato nel significato di parlare.  v. intr con aus. avere ETIMOLOGIA: lat. volg. fabellare, derv. fabella, dim. fabula, da favola, racconto. SINONIMI: discorrere, ragionare. CONTRARIO: tacere. Favella: facoltà di parlare, perdere o riacquistare la favella anche parlata, linguaggio, lingua - la favella toscana.

Rubrica “Le Parole Furbe” – Eristico

SIGNIFICATO: la comprensione della parola eristico è data dal dettaglio esplicativo riguardante la scuola greca eristica; lo scopo del dibattito dei sofisti non era quello di dare merito alle questioni della discussione, ma di distruggere con la retorica la tesi del soggetto avverso, fino a portare l'argomentazione al paradosso. Lo scopo era la confutazione. SINONIMI: polemico, contenzioso, … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Eristico

Rubrica “Le Parole Furbe” – Orpello

SIGNIFICATO: mezzo di qualsiasi genere atto a esaltare un'apparenza, in netta contrapposizione con la verità. Si tratta di una decorazione artificiosa, una pura apparenza, un lusso, un'esteriorità. esasperare una ricchezza che non è presente porre in evidenza uno status sociale e morale che in realtà non è presente nelle persona e/o persone utilizzato per nascondere assenza … Leggi tutto Rubrica “Le Parole Furbe” – Orpello