Pentole di fango e fenomeni da baraccone

Teso verso il cielo di una primavera ormai prossima, lo starnuto mi piega verso la terra ancora scura e l'erba troppo secca. Tento di stare in piedi, ma la malattia nel corpo e nella mente ormai si impenna e a briglia sciolta mi trasporta verso il dolore di una vita ormai persa; quell'esistenza ingenua, semplice … Leggi tutto Pentole di fango e fenomeni da baraccone

La dignità è sul prossimo gradino

Rimani ancora un po' con me, senza avere timore di perdere tempo. Leggi nei movimenti la tensione palpitante che i miei occhi celano con disprezzo e gelo. Abbracciami, cosicché nemmeno l'aria ci possa separare e ascoltiamo il nostro tremulo respiro che invano scalpita quando arranca. Però, pensi che sia tutto questo, ciò di cui una … Leggi tutto La dignità è sul prossimo gradino

Sull’essere – III

Semplicemente non sapevo dove trovare niente di più bello nell’osservare come le persone corressero da una parte all’altra, anche di una piccola città, senza rendersene conto che andare a prendere un caffè in un bar non era una perdita di tempo, ma semplicemente un modo con cui non si dimenticasse che il tempo che si … Leggi tutto Sull’essere – III

Le Domande – Del giorno II

1 marzo 2019 Altre domande sono spuntate in questi giorni! Tante vorticano nella mente e quando si ripresenteranno le scriverò. Finalmente Memorie di Taenelies è andato in stampa! Quando arriverà riuscirò a gestire la pubblicazione? Saranno migliorate le mie capacità di comunicazione? Come si potrebbe contribuire alla creazione di una coscienza ecologica comunitaria? Potremmo tornare a definirci … Leggi tutto Le Domande – Del giorno II

L’alba e il tramonto

Un po' ti odio, perché mostri con noncuranza come non potremo mai più percorrere lo stesso sentiero, insieme, senza dubbi né rancori. Vorrei esprimere quello che sto provando, ma so che non ti piacerebbe, so che staresti male, ma credo anche che tu esageri quando pensi che senza qualcuno potresti solo morire. Penso che questo … Leggi tutto L’alba e il tramonto

Sull’essere – II

Mi hanno detto che "sono" il lavoro che faccio. Ti possono dire che sei studentessa, cameriera, avvocatessa, attrice, scrittrice, impiegata, manager e tanto altro. Ma siamo quello per cui lavoriamo? Non credo. Il lavoro è parte integrante della vita, ma non è la vita. Molte persone lavorano solo per denaro, altre per comprare oggetti, altre ancora per mantenere il … Leggi tutto Sull’essere – II

– Le domande – Del giorno I

17 febbraio 2019 Anche a voi è capitato di arrovellarvi su certe questioni che sembrano insormontabili? Magari proprio perché le stiamo vivendo personalmente, non riusciamo a dare risposta a certi quesiti. Quindi, ho deciso di scrivere qui le domande, giusto per lasciarle da qualche parte, ma non sulla carta...altrimenti potrei stare tutto il giorno a … Leggi tutto – Le domande – Del giorno I

Orchidea nascosta

Le orchidee. Avete mai avuto una di loro? Io ho una piantina, una Phalaenopsis, di circa sei anni e in queste settimane è in piena fioritura. È armoniosa nelle foglie lunghe e verdi e i fiori sono incantevoli, tanto che rimango ad osservarli, perdendomi nella delicatezza e nei colori posati che si protendono nell'aria. Le … Leggi tutto Orchidea nascosta

Scegliersi

Ci sono delle sere, dei giorni e dei momenti in cui non si hanno risposte giuste, ma mille possibilità di scelta. Siamo continuanente bersagliati di informazioni e di nozioni. Quindi...quali scegliere? Non possiamo che scegliere e scegliendo vengono decisi, sia il futuro sia la visione delle azioni avvenute in passato. Questo comporta la nostra trasformazione, … Leggi tutto Scegliersi