Brezza serale

Lasciare che il giorno discenda nelle tenebre, Tra canti di angeli su brulli cplli erbosi. Prendere per mano la sera e accontentarsi del sospiro buio della notte. Danzare sulle note del vento autunnale cantando di favole dimenticate.

Sono solo quelle parole

Il lavoro riserva delle inaspettate stilettate al cuore. Non solo per colleghi e clienti, ma il dolore delle parole. Rimango basita, sono disincantata. L'impatto è stato funesto. Non ho voluto rispondere. Non avrei mai voluto ascoltare QUELLE parole. Non avrei mai pensato che una persona potesse avere il tatto disinteressato e indifferente che mi hanno … Leggi tutto Sono solo quelle parole

Il giorno cambia

In procinto del cambio del giorno, pensiamo agli eventi della giornata, a ciò che abbiamo detto, fatto e pensato. Cosa ne ricaviamo? Uno stralcio della vita, una virgola dell'esistenza, il bacio delle ore che passano e il sussurro dei secondi vissuti. Con il tempo che passa abbiamo a che fare ogni giorno e ogni giorno … Leggi tutto Il giorno cambia

Scrivere

Di solito la voglia di scrivere monta totalmente a caso, all'improvviso. Questa notte no. So perché è ascesa dalla quiete di una mente un po' stanca ed è emersa dalla acque profonde di pensieri irruenti. Questa notte scrivo perché so di poter essere sincera, so di poter essere libera dalle incomprensioni. Ho scritto molte pagine … Leggi tutto Scrivere

Pronti a vivere

Vivi il presente come se potessi risvegliare il passato. Pensa al futuro come se tutto fosse dietro l'angolo. Non avere timore degli sguardi, degli errori e delle emozioni. Rimani saldo sulla tua persona e sii pronto sempre alla critica. GC - The Melted Soul Supporta The Melted Soul

Pentole di fango e fenomeni da baraccone

Teso verso il cielo di una primavera ormai prossima, lo starnuto mi piega verso la terra ancora scura e l'erba troppo secca. Tento di stare in piedi, ma la malattia nel corpo e nella mente ormai si impenna e a briglia sciolta mi trasporta verso il dolore di una vita ormai persa; quell'esistenza ingenua, semplice … Leggi tutto Pentole di fango e fenomeni da baraccone

La dignità è sul prossimo gradino

Rimani ancora un po' con me, senza avere timore di perdere tempo. Leggi nei movimenti la tensione palpitante che i miei occhi celano con disprezzo e gelo. Abbracciami, cosicché nemmeno l'aria ci possa separare e ascoltiamo il nostro tremulo respiro che invano scalpita quando arranca. Però, pensi che sia tutto questo, ciò di cui una … Leggi tutto La dignità è sul prossimo gradino

Sull’essere – III

Semplicemente non sapevo dove trovare niente di più bello nell’osservare come le persone corressero da una parte all’altra, anche di una piccola città, senza rendersene conto che andare a prendere un caffè in un bar non era una perdita di tempo, ma semplicemente un modo con cui non si dimenticasse che il tempo che si … Leggi tutto Sull’essere – III