E(qua) – LXXIX

“Non mi domandare sui sentimenti, ascolta e brilla dei tuoi e dei miei ardimenti e se qualcuno rende ombroso il tuo cuore, veleggia sereno. In te non vi è solo timore ma ardore, ardore che scandisce i battiti del tuo tempo, a cui rapido rifugge il lamento.”

Giulia Coppa


GC – The Melted Soul

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...