E(qua) – XLIV

Stai correndo sul sentiero in mezzo al parco, la musica è alta nelle cuffie e il sudore cola appiccicoso sulla schiena. Respiri a fatica, non sei abituato ad ammazzarti di attività fisica. A qualche decina di metri c’è un cane. Corri verso di lui e appena arrivi a pochi metri da lui, ti ringhia addosso e comincia a inseguirti, indemoniato. Al parco non c’è nessuno se non tu e il cane e sai che ti azzannerà prima o poi. Come tenteresti di salvarti?

Rifletti prima di avvicinarti a ció che sembra innocuo solo perchè gli altri ritengono che lo sia. Pensa con la tua testa e agisci a seconda della situazione in cui ti trovi. Non farti indebolire dalla bellezza che ti circonda e non essere influenzato dalla tenerezza apparente di cose, animali, persone, situazioni e luoghi.

GC – The Melted Soul

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...