E(qua) – XLIII

Scrivi di quello che vuoi e per qualsiasi motivo che al tuo giudizio appaia come valido.

Scrivi senza remore, senza avere paura di quello che dalla tua mente potrebbe fuoriuscire.

Scrivi senza porti limiti, inizia mille racconti e infiniti romanzi. Non crucciarti se non li finirai; ognuno di loro ha una vita propria che non puoi sempre completare ma espletare con la scrittura.

Scrivi senza pensare alle incoerenze e alle dimenticanze; le storie più belle possono essere corrette fino al livello dell’eccellenza puntando alla perfezione.

GC – The Melted Soul

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...