Storia della filosofia contemporanea

Storia della filosofia contemporanea

Giuseppe Cambiano – Massimo Mori

La ricostruzione storiografica, malgrado sia artificiosa e a volte arbitraria, è necessaria per lo scopo espositivo della materia trattata ed è importante quanto l’esposizione concettuale. Il manuale ha lo scopo di dare una sistematica e ordinata presentazione di autori e di scuole filosofiche dai confini non sempre ben visibili e di difficile distinzione senza un’ottima struttura che ne identifichi lo sviluppo sia cronologico che concettuale.

L’opera è suddivisa in 17 capitoli, che trattano i maggiori autori e le maggiori scuole filosofiche, da dopo Hegel fino all’analisi del linguaggio e i problemi etici.

Ad apertura di libro: “Il termine evoluzione, introdotto nel suo significato attuale da Lyell, ma scarsamente utilizzato da Darwin, viene invece diffuso da Spencer. La caratterista fondamentale dell’opera di Spencer consiste soprattutto nell’aver esteso il principio dell’evoluzione dall’ambito della trasformazione delle specie a quello dello sviluppo progressivo dell’intera realtà.”

img_1490.jpg

GC – The Melted Soul

.

.

.

.

Brani tratti da Storia della filosofia contemporanea – Giuseppe Cambiano, Massimo Mori

Considerazioni personali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...