Rubrica “Le Parole Furbe” – Procrastinare

SIGNIFICATO: rimandare a un prossimo futuro, non determinato. Indugiare, temporeggiare.

Rimandare per compiere l’azione o il compito nel futuro, oppure procrastinare con l’intenzione di non agire affatto.

ETIMOLOGIA: dal lat. procrastinare, der. di crastînus

SINONIMI: differire, posticipare, rimandare, prorogare, prolungare, tergiversare, tardare, dilazionare, indugiare, tardare.

CONTRARI: affrettare, anticipare.

Modi di dire utilizzabili con significato simile al vb. procrastinare:

  • dare tempo al tempo
  • fare qlcs domani e bene
  • lasciare il domani al domani

Quando si usa procrastinare:

  • per compiti, ordini e richieste
  • per altrui richieste non troppo gradite ma inevitabili
  • nelle attività in generale che non sono ritenute utili, da compiere immediatamente, sgradite, complicate da portare a termine, richiedenti grande impegno (a favore di altre attività meno impegnative)
  • fig. evoca la pigrizia propria di una persona
  • fig. rimanda alle azioni che sono sempre dette ma mai completate
  • fig. ci si può riferire con il sost. e a.g. procrastinatore ad un soggetto solito temporeggiare

“Procrastinare è la caratteristica di quelli che non hanno la fretta dell’agire, quelli di cui la vita pare eterna e che le azioni valgano meno di una foglia cadente. Chi procrastina si troverà ad agire al tramonto, non arrossato di sole, ma rabbuiato dal tempo maturo e pieno di rimpianti”.

GC – The Melted Soul

IMG_E0833

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...