Estratto – 18

“Guardai l’aspirapolvere con fare ambiguo e diffidente. Del libretto delle istruzioni nemmeno l’ombra. Avrei improvvisato. Attaccai la spina e spostai il bottone sull’on. Il rumore era a dir poco fastidioso, un misto tra un grattare e ringhiare senza sosta; era un reperto archeologico”.

Estratto da “La Gloria del Sangue – Libro Primo”

Pagina 209

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...