Estratto – 5

“Per qualche strana ragione, mi voltai verso la vetrina degli alcolici e vidi il proprietario che ci fissava contrariato. -Meglio se ce ne andiamo- aggiunsi ridacchiando. -Perché? Lex cos’hai fatto con Ste prima? Avete fumato?-. Mi stava accusando. -Sì. E tu il becco in mezzo non lo metti. Rimani tranquillamente nella tua sfera di cristallo, che tanto anche tu la usi- ribattei gelida, spingendolo in avanti, verso la riva del lago”

Estratto da “La Gloria del Sangue – Libro Primo”

Pagina 100

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...