Estratto – 3

“Appena sveglia feci una bella doccia rilassante e quando l’acqua fredda passò sul polpaccio della gamba destra, saltai dal bruciore. Toccai e sentii la pelle rigonfia. Scesi ancora fino alla caviglia: bruciava e la pelle non era liscia, ma in basso rilievo. Guardai in ansia, spaventata da ciò che avrei potuto vedere e trovai un tatuaggio, una specie di simbolo rosso che brillava e pulsava di dolore”

Estratto da “La Gloria del Sangue – Libro Primo”

Pagina 380

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...